Lilypie Second Birthday tickers

Lilypie Kids Birthday tickers Lilypie Fourth Birthday tickers

giovedì 29 agosto 2013

SCUSI, VUOL BALLARE CON ME?...GRAZIE PREFERISCO DI NO

Uno degli eventi più divertenti dell'estate è successa il 14 agosto.
Nel nostro albergo si festeggiava il ferragosto con cena ricca e serata danzante con sangria in cortile.

Ma torniamo indietro al giorno prima.

Ponyo non ama andare a letto, MAI, è una bambina instancabile, ma è pur sempre una bambina, quindi in un modo o nell'altro la intorti.
Una volta lavati i denti e messo il pigiama le dico:
vieni a salutare la luna che andiamo a dormire?
Lei adora la luna, la cerca anche di giorno e passa molto tempo ad osservarla, non so come sia possibile, ma è una che ho sempre fatto anch'io,ma di cui non le ho mai parlato.

Uscendo sul balcone il suo sguardo non va dritto in cielo, ma indugia all'angolo della strada da dove arrivano riflesse delle luci verdi-rosse che fanno dei disegnini (tipo discoteca per intenderci).
Si diverte un mondo , non riesce a staccare gli occhi e fatico a trascinarla a letto.

Tutto questo per dire cosa è successo il giorno dopo.

dopo cena Papino e Ponyo vanno subito in cortile, mentre io mi attardo con Pilucco in ascensore.
Sento che la musica comincia e una voce di donna intona "total eclipse of my heart".
Verso la fine della canzone riesco a raggiungere il cortile e vedo solo papino.
"dov'è Ponyo?"
mi indica una sedia in prima fila e lei è lì composta che non toglie gli occhi di dosso a quella donnona che canta con la musica a palla, a cui hanno sparato in faccia le luci verdi-rosse.
Si, un discoteca portatile! e come la sera prima lei è incantata!

Poi ad un certo punto Ponyo si alza e comincia a ballare..DA SOLA... davanti a tutti, gira, gira si siede per terra e si rotola.. poi la canzone finisce, ma quando comincia la successiva lei riattacca a ballare.

Se voi mi conosceste di persona, sapreste esattamente che io mai ballerei in pubblico, lo facevo giusto all'alcazar dopo un gin lemon..se no nisba!

Siamo sicuri che questa sia mia figlia? da chi ha preso?

Dopo un po comincia la baby dance. Lei continua perchè adesso ballano anche altri bimbi e anche se lei è la più piccola non vuole essere da meno.

A questo punto comincia il trenino, ma Pilucco ha sonno e io rientro nella hall per farlo addormentare.

Lei non vedendomi un po si spegne, segue i bimbi, ma non balla più..

Una volta addormentato lo passo a papino che è felice di andare in camera a vedersi la fine della partita e io vado dalla mia bimba.

Lei mi corre in contro, mi salta in braccio e mi urla:
"mamma, balli con me?"

I suoi occhi sono grandi, sono esattamente come i miei, sono l'unica cosa che ha preso da me, brillano e il suo sorriso è limpido. è felice e si vede
"certo amore mio, balliamo"
e cominciamo a volteggiare sulle note delle tagliatelle di nonna pina, senza gin lemon, senza vergogna di essere giudicata, solo con la felicità nel cuore.
Non dimenticherò mai quella sera e la felicità con cui mi ha chiesto di ballare..
i figli cambiano la vita..e anche molto di più...

5 commenti:

  1. Io adoro ballare, lo farei ovunque ed ora che sono mamma ho mille occasioni per ballare qualunque cosa, non ti dico poi i trenini che faccio, con enorme felicità di Cestìno e quando crescerà un po' forse apprezzerà anche Cicina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chissà magari anche io comincerò ad amare il ballo!

      Elimina
  2. ciao ti ho mandato il premio dell’amicizia per visualizzarlo clicca qui
    http://mamma-manager.blogspot.it/2013/08/premio-dellamicizia.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!vado subito a vedere!

      Elimina