Lilypie Second Birthday tickers

Lilypie Kids Birthday tickers Lilypie Fourth Birthday tickers

lunedì 31 marzo 2014

come posso fare?

è forse il periodo più brutto della mia vita..però anche no.

Anche no perchè, quando sono a casa mi sento davvero fortunata, ho due splendidi bambini che adoro, un compagno che amo e mi ama, degli amici su cui posso contare e dei genitori che sono ancora in gamba.

Ma sappiamo che non è tutto qui...se va male il lavoro, di sicuro una parte della tua vita non va.

Non mi pagano da novembre, non so più cosa fare, non so più a chi chiedere soldi, non so come fare a tirare avanti.
Eppure di lavoro ne abbiamo, dove finiscono tutte le entrate? a questa domanda rispondono sempre in maniera vaga.
Non me ne frega di ciò che fanno con i soldi, mi basterebbe avere i miei.

Ho paura che mi portino via tutto. Se non riesco a pagare le bollette? il mutuo? l'asilo? come posso andare a vanti? per quanto possono non pagarmi?

Abbiamo anche un sindacalista che ha parlato della cassa integrazione quando c'era, ma essendo amico loro, parla prima con loro e poi con noi.

Due ragazzi che erano come figli per il capo, si sono licenziati per andare a lavorare altrove e hanno ricevuto il peggior trattamento che io abbia mai visto.

Ho persino paura a scrivere qualcosa che venga letto da solo e ricevere lo stesso trattamento.

Sono davvero disperata, non dormo più, sono dimagrita 5 chili , mi sto esaurendo e non vedo soluzioni...

10 commenti:

  1. Mi dispiace molto per la tua situazione.
    Ti consiglio di parlare con un avvocato o un consulente del lavoro esperti in queste situazioni.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Hai provato a guardarti intorno? Magari e te lo auguro trovi qualcos'altro anche tu..........................

    RispondiElimina
  3. Mi dispiace molto per la tua situazione, io sono indietro di uno stipendio e le 13esime mai le vedrò. Se chiedi a loro ti assicurano che in qualche mese arriva tutto ma i mesi passano e siamo ancora qua. Oppure dicono che la situazione è questa se no quella è la porta e di gente che ti sostituisce la trovo in 10 minuti. Stringere i denti e portare pazienza a volte non bastano più!

    RispondiElimina
  4. anch io oggi ho preso meta' stipendio..non so dove andremo, e' una situazione molto diversa dalla tua pero'...ti consiglierei di andare da un bravo sindacalista e cambiare aria

    RispondiElimina
  5. cambiare aria è quello che vorrei fare pure io, devo mettermi alla ricerca di qualcosa di possibile..e magari anche vicino, anche se ora come ora sono davvero demoralizzata!

    RispondiElimina
  6. potevi pensarci prima e non farti scappare la proposta del capo di tuo marito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, ma è stato lui poi a non voler far pesare alla sua ditta gli stipendi di un intera famiglia.
      quindi anche volendo..ha solo parlato, non mi ha mai proposto niente di serio...

      Elimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Mi dispiace tanto per quello che ti sta succedendo. Non me ne intendo, non ho consigli se non quello di cercare un altro lavoro. Immagino che la tua paura sia quella di non rivedere più i soldi che ti deve... Ti abbraccio forte (anche per la tua mamma, so come ci si sente quando si teme per la salute di un genitore)

    RispondiElimina