Lilypie Second Birthday tickers

Lilypie Kids Birthday tickers Lilypie Fourth Birthday tickers

mercoledì 26 giugno 2013

LE GRANDI

Da quando abbiamo ripreso ad andare al parchetto il pomeriggio, Ponyo si è innamorata di un gruppo di bimbe di 8 anni.
L'hanno presa in simpatia e se portano in giro in lungo e in largo...Solo che lei non ha otto anni, quindi non può andare dove le pare senza avvisarmi.

Anche perchè non mi va di fare il carabiniere e starle attaccata, nel frattempo io e Pilucco ce ne andiamo sull'altalena, sullo scivolo e gattoniamo, quindi non le sto fisicamente accanto.
Ho cominciato a sviluppare la vista del falco, la seguo con lo sguardo attraverso le piante e un orecchio bionico con cui cerco di cogliere i discorsi che fanno.

So che è piccola e che parlare di essere indipendenti è presto, ma mi piace che faccia le sue scelte e che si senta libera in un contesto chiuso come il palchetto..quindi libera fino-ad-un-certo-punto.

All'inizio correva dietro a queste bambine e non mi chiamava, ma poi le ho detto che se voleva continuare a giocare con loro doveva avvisarmi, e ora mi dice se va alla fontanella o dietro l'albero o allo scivolo.

La vedo sempre, non la perdo mai di vista, nel parco non ci sono nascondigli, ma mi è sembrato giusto porre dei paletti a questa sua libertà...

è sbaglaito? le sto dando troppa responsabilità? Sono bambine troppo grandi?

4 commenti:

  1. Beh ha poco più di due anni, e se si allontana e' giusto che lo dica e che lo,chieda.le altre bimbe son grandicelle e di sicuro fanno giochi diversi ma sotto il tuo sguardo puoi sempre farla stare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la mia paura è che facciano cose da grandi..anche se non so di preciso cosa siano ste cose da grandi

      Elimina
  2. Capisco la tua ansia. Anche Dani che ha due anni vuole andare com i bimbi più grandi. Credo che l?atteggiamento più giusto da tenere sia quello da te già assunto:vigila ma lasciala andare. Monitora,falle sentire cje ci sei ma lascia che giochi. Non possiamo preservarli anche dalle piccole delusioni. Ma filtriamo le loro esperienze.
    Grazie del bel commento lasciatomi.
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è davvero quello che penso..

      Elimina